Utilizziamo cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione ed offrirti contenuti e pubblicità di tuo interesse. Se prosegui nella navigazione, riteniamo che accetti la nostra politica di cookie.

Chi siamo

Non sopravvive il più forte, ma chi si adatta meglio all’ambiente
Sappiamo che non è il più forte a sopravvivere, ma colui che meglio si adatta al proprio ambiente

Dall’idea iniziale fino alla definizione di un metodo

Ricordo ancora l’entusiasmo che provai durante l’inaugurazione della mia scuola di inglese (English Study Centre), all’età di soli 23 anni. Ero giovane, ma l'inglese era sempre stata la mia grande passione, per cui poterlo insegnare sarebbe stata un’ottima scusa per continuare a metterlo in pratica e migliorarne la padronanza.

Nei primi tempi la mia scuola si specializzò in corsi per adolescenti e adulti, ma non tardai molto a rendermi conto di ciò che ancora oggigiorno leggiamo sui giornali: nonostante il numero di anni che i nostri studenti dedicano allo studio dell’inglese, il livello medio di conoscenza resta molto basso. Che delusione! Decisi che non mi sarei rassegnata all’idea di considerare i miei alunni come soggetti destinati a nutrire le statistiche che condannano il sistema e la metodologia tradizionale.

Natàlia Perarnau, fondatrice del metodo Natural English di Kids&Us

Per questo motivo nel 2000, dopo essere diventata mamma, iniziai a interessarmi al mondo dell’insegnamento in età precoce. Desideravo il meglio per mia figlia e, per quanto riguarda l’inglese, non poteva essere altrimenti! Perciò, quello stesso anno ampliai i locali della scuola per poterne destinare una parte ai bambini e alle bambine a partire dal terzo anno di età (Kids). Avendo constatato la mancanza sul mercato di un prodotto di qualità per i miei alunni e notando allo stesso tempo la velocità con cui mia figlia imparava l’inglese, nel 2003 decisi di sviluppare ed applicare progressivamente il mio personale metodo: Kids&Us English for Little People.

Dopo 3 anni di applicazione nella scuola di Manresa, decisi di offrire il mio metodo a tutti i centri linguistici della Catalogna, al fine di poter disporre di adeguate risorse per poterlo sviluppare ulteriormente ed assicurarne il livello qualitativo.

Nell’anno 2007 iniziammo ad aprire centri in franchising con il nome Kids&Us School of English. Attualmente possiamo contare su 377 centri in Spagna, Andorra, Italia, Francia, Belgio, Repubblica Ceca, Messico e in Marocco, dove più di 115.000 bambini e bambine imparano l’inglese attraverso il nostro metodo. Non posso più smettere di elaborare e sviluppare nuove idee per continuare a offrire il miglior prodotto possibile a tutti coloro che hanno riposto la propria fiducia in Kids&Us.

Missione

La nostra missione consiste nell’essere un’azienda che si dedica all’insegnamento delle lingue straniere con spirito innovativo e dinamico, con un forte impegno nei confronti delle generazioni future. L’eccellenza deve essere presente in ogni nostro singolo processo, per poter così garantire il miglior apprendimento possibile.

Visione

Desideriamo offrire ai bambini e alle bambine la possibilità di imparare le lingue attraverso un metodo piacevole ed efficace, per poter così costruire un mondo migliore in cui il concetto di comunicazione non presupponga la presenza di barriere. Ci riempie di gioia sapere che il nostro contributo li aiuterà a realizzare le loro aspirazioni, sia personali che professionali.

Il team Kids&Us

Un gruppo di lavoro efficiente è un fattore chiave in ogni progetto nel campo dell’insegnamento. Nel nostro caso lo è ancor di più: u gruppo impegnato nel progetto Kids&Us lavora esclusivamente per il futuro dei bambini.

Il team Kids&Us è uno dei più grandi punti di forza dell’azienda e l’efficacia del suo impegno produce risultati tangibili in tutto ciò che sviluppiamo.

Tutto il personale Kids&Us è stato formato affinché il servizio offerto sia della massima qualità. Abbiamo scommesso sulla formazione continua e specifica per il nostro personale e su un sistema di audit interni che ci permette di individuare le possibili aree in cui vi è un margine di miglioramento con un unico obiettivo: léccellenza.

Attualmente più di 115.000 bambini stanno imparando l’inglese con noi.